RepRap: vinavil e piatto di stampa.

La Vinavil e attualmente il migliore rivestimento, se si usa l’abs, per il bed in alluminio poiché ha le seguenti caratteristiche:

  •  facile reperibilità;
  •  costo contenuto;
  •  facile lavorazione;
  • ottima tenuta.

A seguito di moltissime prove ed osservazioni ho concluso che non tutte le marche di colla sono idonee e che inoltre bisogna procedere con una determinata lavorazione al fi ne di ottenere le prestazioni migliori.
Le marche selezionate sono la “Stella Bianca NPC”e la “Pritt” che hanno delle caratteristiche differenti, ma che sommate forniscono le prestazioni
desiderate.

Vinavil
La colla “Stella Bianca” ha un altissima adesione sia con la superficie in
alluminio sia con la plastica fusa; questo comportava un difficile distacco dell’oggetto dal bed con possibili rotture. Invece la colla “Pritt” non ha un elevata adesione all’alluminio, ma ottima per la plastica; ciò comportava delle deformazioni poiché la colla si staccava dal bed durante la stampa.

Il procedimento di lavorazione e il seguente:

  •  pulizia del piatto in alluminio con solventi;
  •  stesura tramite pennello di un primo strato di colla Stella Bianca in direzione X:
  •  attendere la completa e naturale asciugatura della colla;
  •  stesura del secondo strato di colla Stella Bianca in direzione Y;
  •  attendere la completa e naturale asciugatura della colla;
  •  stesura dell’ultimo strato di colla Pritt in direzione obliqua;
  •  attendere la completa e naturale asciugatura della colla;
  •  trattare termicamente il bed con un phon industriale (reperibile nelle ferramenta);

Il bed così trattato ha le migliori prestazioni fino ad oggi ottenute e non necessita dell’heatedbed.

Per rimuovere facilmente tutti questi strati colla, basta immergere la piastra di alluminio in una vasca piena d’acqua; dopo un oretta con l’aiuto di una spatola, si potrà procedere col la rimozione.

Rimozione vinavilOvviamente per ottenere i migliori risultati, la calibrazione del piatto e la distanza del nozzle da esso, deve essere perfetta!

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.3/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
RepRap: vinavil e piatto di stampa., 4.3 out of 10 based on 4 ratings

4 pensieri su “RepRap: vinavil e piatto di stampa.

  1. Bravo, tutto molto interessante per un neofita come me che si sta avvicinando a questo mondo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. salve,a piu di due anni da questo post provo a dare alcune considerazioni in merito:
    da agosto 2015 ho montato (non senza qualche aggiustatina qui e la) una 3drag v1.2 della futura (anche se avevo centinaia di motori pp, alberi rettificati, cuscinetti di recupero ecc., non ho mai avuto tempo di costruirmene una da solo); da qualche giorno sto facendo i primi test (per ora solo ABS 3mm… tossico e puzzolente), il primo solo col piatto riscaldato e senza altro sopra è stato una porcheria… poi leggendo qui e la ho provato con vetro da 3mm e lacca per capelli, fatto due oggettini che a forza di prove sono venuti quasi bene (con repetier-host: velocita=80, densita=90, piatto=70°c, nozzle=0.5 mm estrusore=245°c, senza ventola); ovviamente dovrò cambiare parametri fino a trovare quelli giusti… i dubbi vertevano sulla salubrità del tutto e quindi oltre a sostituire al piu presto l’ABS col PLA proverò la soluzione del vinavil sul piatto: chiedo: quanto tempo devo aspettare per l’asciugatura? è quello che al tatto non lascia appiccicato il dito? grazie e a presto… sperando che questa pagina venga aggiornata ancora.
    Breg

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    • Ciao, la vinavil sul piatto è una tecnica oramai sorpassata. Per il PLA basta il blu tape oppure la lacca sul vetro e piano a 60 gradi. Per l’ABS dipende molto dalla qualità del materiale. Con l’ABS speciale di filoalfa, piano a 100 gradi e lacca si ottengono dei discreti risultati.
      Ivan

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>