RepRap: costruire un coupler.

In questo articolo descrivevo le varie caratteristiche dei coupler ora disponibili sia in plastica che in metallo; concludevo consigliando di utilizzare quelli in alluminio disponibili su RepRapWorld e fra poco anche su Kentstrapper.

Ovviamente i veri maker preferiscono fare la maggior parte delle componenti in casa, ma spesso la mancanza di attrezzature e materiali costringe a rivolgersi agli shop online; nel tutorial che segue spiego come realizzare un buon coupler metallico a bassissimo costo.

Cosa ci serve:

  • un dado cieco: la parte interna deve avere una forma leggermente conica utile all’allineamento della punta del trapano. Quelli con l’interno piatto non vanno bene.
  • la barra filettata
  • una punta da 8,5, una da 5 ed una da 3,25 (può tornare utile anche una da due)
  • un maschio per filetto M4
  • un grano M4
  • un trapano a colonna ed uno normale
  • un pezzo di legno

Le lavorazioni da fare col trapano a colonna sarebbe meglio farle con un tornio, ma ipotizzo che la maggior parte di voi, come me, non possieda questo utilissimo macchinario.

DSC03332

Come prima cosa dobbiamo forare la testa del dado cieco con la punta da 5 mm. Per ottenere un foro il più centrato possibile, dobbiamo “trasformare” il nostro trapano a colonna in un tornio. Per fare ciò basta inserire la punta nel mandrino al contrario, farla scendere e bloccarla nella morsa.

Punta fissata alla morsa

Adesso prendiamo il dado cieco e con l’aiuto di una vite lo chiudiamo nel mandrino del trapano:

DSC03335

Lubrifichiamo con un po di prodotto per taglio dei metalli e foriamo

DSC03336

Ora dobbiamo forare per lungo la nostra barra filettata; uno dei principali problemi che ho riscontrato è mettere perfettamente in asse l’asta, dato che una foratura non perfettamente calibrata porterebbe a indesiderate oscillazioni. Prendiamo il nostro pezzo di legno (o plastica) lo fissiamo sulla morsa e lo foriamo da parte a parte con la punta da 8,5. Il foro così fatto è perfettamente (o quasi) in asse e farà da guida alla barra che provvederemo a bloccare con due bulloni.

Blocchetto di legno forato

Avvitiamo il nostro dado cieco precedentemente forato e procediamo, sempre dopo opportuna lubrificazione, a forare per lungo la barra con la punta da 5 mm:

Foratura barra filettata

Adesso foriamo su un lato il dado con la punta da 3,25 (torna utile fare un foro guida da 2 mm) e poi lo filettiamo con il maschio M4

Dado forato e filettato

Aggiungiamo il grano e fissiamo al mozzo del motore:

Coupler ultimato e montato

Ovviamente questa è una soluzione di ripiego, che solo in parte si avvicina alla precisione dei coupler in alluminio lavorati al tornio, ma è sempre un esperienza costruttiva.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 2 votes)
RepRap: costruire un coupler., 7.0 out of 10 based on 2 ratings

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Immagine CAPTCHA

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>