Bug su RepetierHost 0.85c per linux.

Premessa all’articolo:

Sistemi operativi utilizzati:

  • Linux Mint 12 con kernel 3.8.3-030803-generic
  • Linux Mint 14

con Mono aggiornato all’ultima versione disponibile in entrambi i sistemi.

Oggi ho provato l’ultima versione di RepetierHost per linux, la 0.85c, anche per testare le ultime novità di Slic3r 0.9.9.

Purtroppo ho riscontrato subito un bug che penso dipenda da Repetier. Il modello con cui ho fatto le prove, corretto con netfabb e senza presenza di errori, è il seguente:  modello.

Il problema consiste nell’errato slicing del nostro oggetto; come di consueto carico il file

Repetier 1

ma il G-Code generato di slic3r è il seguente:

Repetier 2È  facile vedere come sia stato generato un G-Code totalmente errato, come se ci fosse stata un estrusione della base, creando di fatto una specie di mattonella.

Per fugare un qualsiasi dubbio legato a Slic3r, ho ripetuto l’operazione generando il codice direttamente da questo, ed il risultato è il seguente:

Repetier 3Poi ho proceduto con la prova del nove, ed ho ripetuto l’operazione con RepetierHost 0.84, senza riscontrare errori.

Qualcun’altro ha avuto gli stessi problemi? Qualcuno può testare il modello con Repetir per windows?

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

Low-Cost 3D Printing: il primo libro!

Dal 6 all’ 8 maggio ho partecipato al “First International Workshop on “Low-cost 3D Printing for Science, Education and Sustainable Development”” tenutosi presso l’ICPT di Trieste.

Sono stati 3 giorni fantastici dove si sono incontrati i principali esponenti e sviluppatori delle stampanti 3D a basso costo, oltre ai programmatori ed a tutte quelle persone che per un motivo o l’altro hanno a che fare con il 3D.

Le applicazioni delle stampanti oramai stanno spaziando in tutti i settori e nei prossimi anni si vedranno delle applicazioni fino ad ora impensabili.

Per l’evento, i curatori del laboratorio 3D dell’ICPT, E. Canessa, C. Fonda, M. Zennaro e G. Fior hanno scritto un libro che trovo doveroso leggere prima di cimentarsi con una qualsiasi stampante.

Il libro ovviamente è rilasciato in CC e si può scaricare al seguente indirizzo:

http://www.ictp.it/about-ictp/media-centre/news/2013/4/a-guide-to-the-third-dimension.aspx

Low cost 3d printing

Prima di chiudere, vi lascio col primo intervento del nostro Alessandro nazionale; nello stesso canale youtube troverete anche tutti gli altri interventi dei relatori.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)