Carta di Smith

Sto per affrontare l’esame di campi elettromagnetici e trovo abbastanza scomodo durante la prova (con perdita di tempo prezioso), disegnare il cerchio a raggio unitario per il doppio stub sulla carta di Smith; per ovviare a questo problema, grazie a Gimp, ho disegnato sulla carta i cerchi nelle varie posizioni (lambda/8, lambda/4 e 3/8lambda)  in verde.

Li potete scaricare da qui:

carta di smith 

carta di smith con cerchio a lambda/8

carta di smith con cerchio a lambda/4

carta di smith con cerchio a 3/8 lambda

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Open Source Cure

La traduzione corretta del titolo è “La cura OpenSouce” e non è legata alla solita migrazione di massa verso i software open per risparmio economico, miglioramento della sicurezza etc., ma al suo significato medico.

L’ideatore di questo progetto è , un ragazzo che è affetto da un tumore al cervello; nel suo sito  riporta la sua storia: il tutto è iniziato da una cartella clinica digitale. Ovviamente questa era in formato proprietario e di conseguenza sia dal suo computer, che da quello dei medici a cui l’aveva inviata, non era possibile accedere ai dati.

Quindi Salvatore ha “craccato” la propria cartella clinica e l’ha inviata ai dottori i quali gli hanno risposto anche in tempi rapidi (per questo tipo di male, la velocità è fondamentale). Salvatore cerca una Cura che vada oltre quella “tradizionalmente accettata”: “Prendete le informazioni sul mio male, se ne avete voglia, e datemi una CURA: fateci un video, un’opera d’arte, una mappa, un testo, una poesia, un gioco, oppure provate a capire come risolvere il mio problema di salute.”

È immediato capire l’importanza di avere accesso ai propri dati con la possibilità di estrarre e rielaborare le informazioni, cosa molto difficile, se non impossibile, quando si ha a che fare con i formati chiusi. Da qui il mio appello ai nostri legislatori, affinché i dati dei cittadini e delle amministrazioni pubbliche siano aperti!

In bocca al lupo Salvatore!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

RepRap: MendelMax^2 aggiornamento

In questi giorni ho continuato nella realizzazione della MendelMax^2. Ho montato i motori e la slitta per il carrello. Per l’asse y invece di usare un solo motore ne ho montati due in modo d’avere più coppia, mentre come cinghia uso una T5 da 10 mm con ovviamente le pulegge in alluminio sui mozzi.

Devo dire che grazie alle dimensioni maggiori ed ai profili in alluminio, il montaggio è stato relativamente rapido e semplice. Di seguito il video del primo avvio ed alcune foto:

NextGen ScrollGallery thumbnailNextGen ScrollGallery thumbnailNextGen ScrollGallery thumbnailNextGen ScrollGallery thumbnailNextGen ScrollGallery thumbnailNextGen ScrollGallery thumbnailNextGen ScrollGallery thumbnailNextGen ScrollGallery thumbnail
mendelmax con motori e slitta montato.
MendelMax
MendelMax
mendelmax slitta
MendelMax
mendelmax carrello per doppio estrusore
MendelMax
In questo modello l'asse y ha due motori invece che 1
MendelMax
MendelMax
Letto di stampa scaldatp
MendelMax^3
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.0/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)