Latex, andare a capo con sillabazione corretta.

Un problema che ho riscontrato nella stesura della tesi è che Latex non faceva una corretta sillabazione quando andava a capo; quindi comparivano errori come inseg-namenti, competiz-ione etc etc.

Per risolvere questo problema nel caso usiate Kile su sistemi linux dovete procedere così:

  • installare il pacchetto texlive-lang-italian da terminale oppure dal gestore pacchetti
  • mettere nel preambolo del vostro codice la stringa: \usepackage[italian]{babel}

Fatto ciò, ora dovreste avere la sillabazione corretta per l’italiano.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: -1 (from 1 vote)

L’Open Source Ecology mette radici a Pordenone

Dopo molte conferenze, ore di discussione ed idee più o meno realizzabili, finalmente anche a Pordenone verrà presentato il primo progetto inerente all’Open Source Ecology (per chi non sapesse cos’è qui il video: http://www.youtube.com/watch?v=uyFT8QW08zY)

A presentarlo sarà l’istituto Kennedy di Pordenone, in collaborazione con il Comune di Cavasso Nuovo e la locale associazione dei produttori della cipolla rossa.

L’appuntamento è per questo sabato 21 dicembre presso l’aula Magna dell’istituto dalle ore 10:00 alle 11:30.

Per maggiori informazioni: http://www.itiskennedy.it/component/content/article/147-in-evidenza/362-conferenza-open-source-ecology.html

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Slic3r: aumentiamo la qualità di stampa con tempi contenuti.

Uno dei parametri per determinare la qualità di stampa è il layer height, cioè lo spessore con cui viene depositata la plastica. In teoria per avere un oggetto identico a quello modellato, dovremmo avere un numero infinito di slices (fette) con uno spessore infinitesimo. Nel mondo reale ciò non è possibile e quindi si introduce un errore dovuto al “campionamento” del volume, cosa che si nota molto sopratutto sulle superfici curve.

Problema di slicingOvviamente più le fette sono sottili e meno risalta questo problema, ma man mano che aumentiamo la risoluzione (diminuendo gli spessori) e più i tempi di stampa aumentano; questo a dilatazione dei tempi di realizzazione purtroppo non ha un aumento proporzionale (es se stampo a 100 micron, impiego esattamente il triplo del tempo impiegato per 300 micron), ma decisamente più alto perché bisogna anche considerare i tempi di traveling ed altri spostamenti del carrello e dell’estrusore.

Per fortuna Slic3r ci permette, con opportune impostazioni, di mantenere una certa qualità di stampa a tempi contenuti; il tutto grazie alla possibilità di realizzare perimetri e riempimenti con spessori differenti.

Nel nuovo Slic3r 1.0.0RC1 nella tab “Print Setting” alla voce “Infill” troviamo l’impostazione “reducing printing time”:

InfillVariando il numero di layer, slic3r genererà un gcode tale che ogni N perimetri viene realizzato un riempimento. Se ad esempio abbiamo impostato come layer height 100 micron, la stampante farà 3 perimetri da 100 micron e poi procederà con un infill da 300 micron. Ovviamente ciò diminuisce i tempi di stampa, mantenendo una qualità elevata al tatto ed alla vista.

Ho stampato due idle del greg extruder: uno con layer height ed infill a 100 micron ed il secondo con layer height 100 micron ed infill a 300 micron; gli oggetti risultano identici, ma il secondo ha impiegato il 4% di tempo in meno. Ho generato il gcode di oggetti più complessi e con parecchio riempimento, e il tempo stimato di stampa mi dava riduzioni anche del 33%.

Idle greg extruder

Torno a complimentarmi con Alessandro Ranellucci per l’ottimo lavoro che ha svolto e per l’enorme contributo che sta dando al progetto RepRap.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.5/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

Modellazione CAD per stampa 3D

Ho realizzato un breve videotutorial nel quale spiego quali sono le cose da tenere in considerazione quando vogliamo modellare un oggetto in grafica 3D, al fine della stampa.

Blender lo potete scaricare al seguente indirizzo:

www.blender.org

Per chi è alle prime armi con Blender, consiglio gli ottimi videotutorial di RedBaron85:

videotutorial

NetFabbStudio Basic:

Netfabb

Buona visione

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.3/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 3 votes)

Wiild e wiildos

Di seguito trovate il video della conferenza su Wiild e WildOs; per chi non lo sapesse è un sistema per avere una lavagna multimediale (LIM) a basso costo, che non ha nulla da invidiare a quelle commerciali di fascia media e con un parco software per la didattica all’avanguardia!

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.0/10 (6 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: -1 (from 1 vote)